Perini Navi è lieta di annunciare gli appuntamenti internazionali del 2010: Monaco Yacht Show, Salone Nautico Internazionale di Genova e Fort Lauderdale Boat Show.

Il primo evento fieristico in calendario è il Monaco Yacht Show che si terrà dal 22 al 25 settembre 2010, in cui il Gruppo Perini Navi presenterà in anteprima mondiale due imbarcazioni: SY Panthalassa, ketch di 56 metri Perini Navi e MY Exuma di 50 metri, il primo motor yacht del Gruppo con il marchio Picchiotti.

SY Panthalassa, 47esima unità della flotta e ottavo esemplare della serie di imbarcazioni di 56 metri, progettato dagli architetti navali di casa Perini Navi in collaborazione con il neozelandese Ron Holland, presenta import anti innovazioni sia nella progettazione navale sia nella realizzazione degli interni a cura di Foster and Partners. Per quanto riguarda la progettazione, le novità si basano su una sovrastruttura in alluminio completamente inedita, dotata di un profilo più filante e aerodinamico rispetto alle imbarcazioni precedenti della stessa serie. Panthalassa vanta uno scafo in alluminio con un’esclusiva interpretazione dei volumi, che consente una stazza inferiore alle 500 tonnellate e garantisce alte prestazioni veliche e grande confort.

Il comparto alberi Perini Navi ha progettato e realizzato gli alberi di maestra e mezzana in alluminio, rispettivamente di 58,37 e 47,97 metri, e i due boma in carbonio dotati di avvolgitore. La superficie totale del piano velico è di circa 1.500 metri quadrati. Gli interni progettati da Foster and Partners all’insegna del benessere e dell’armonia, propongono come chiave di lettura la diffusione della luce naturale all’interno della nave, ottenuta grazie all’utilizzo di sky lights che conferiscono grande luminosità a tutti gli ambienti. Degna di nota la scala aerea centrale di forma ellittica capace di riassumere i concetti di spazio, luminosità e trasparenza adottati nel progetto dello studio di architettura e design inglese. Novità assoluta per la composizione delle cabine nel ponte alloggi che non prevede la consueta cabina armatoriale, ma 6 cabine con metrature simili, che denotano una spiccata attitudine al charter. 4 le cabine con letto matrimoniale e 2 con letti singoli convertibili in matrimoniali. Tutte le cabine sono dotate di bagno personale, chaise longue e consentono di ospitare 12 persone.

MY Picchiotti Exuma di 50 metri, prima unità di tre imbarcazioni a motore vendute a oggi dal Gruppo Perini Navi con il marchio Picchiotti. Il varo di Exuma avvenuto il 3 luglio 2010, ha sancito l’ingresso del Gruppo nel settore del motore e il nuovo assetto dei cantieri italiani con il cambiamento di ragione sociale dei Cantieri Navali Beconcini di La Spezia in Picchiotti.
La nuova generazione di motor yacht Picchiotti della serie Vitruvius®, nata dalla collaborazione fra Vitruvius Ltd, Philippe Briand e Perini Navi Group, è concepita all’insegna della massima efficienza per navigazioni in totale autonomia. Lo scafo in alluminio presenta linee filanti e affusolate e segue i principi del BOS® Hull, Briand Optimized Stretched Hull, che permette di godere di una stazza di 497 tonnellate, dislocamento a pieno carico di 400 tonnellate, un pescaggio ridotto di 2,3 metri per navigazioni anche in acque poco profonde e un’autonomia di 5.500 miglia a 12 nodi.
Exuma è stato progettato e realizzato per ottenere la massima attitudine all’esplorazione, accogliendo a bordo numerosi equipaggiamenti per l’esplorazione delle zone più belle e più remote del mondo: un mezzo anfibio da 16,4’ completamente customizzato con componentistica meccanica e telaio Iveco Campagnola, un hovercraft Hov Pod da 12’, alloggiati nei garage laterali di prua con portelloni a scafo che si aprono ad ala, due tender da 21’ e da 14’, due scooters elettrici stradali, due Seabob e un jet ski Sea-Doo RXT 250. L’imbarcazione è anche dotata di adeguate aree e attrezzature per le attività diving. Gli spazi interni ed esterni sono stati studiati per aumentare il comfort e la privacy tra gli ospiti di bordo, oltre che la vivibilità esterna. L’arredamento interno è stato progettato dagli Interior Designer di Perini Navi all’insegna della tradizione classica marinara e realizzato essenzialmente mediante l’utilizzo di rovere, teak e marmo italiano.

Lo stand a due piani “QT9” di 96 metri quadrati Perini Navi sarà situato nella banchina T Central, in cui saranno fornite tutte le informazioni relative al Gruppo Perini Navi e alle visite a bordo delle due imbarcazioni.

Dal 2 al 10 ottobre l’appuntamento sarà al Salone nautico internazionale di Genova, dove verrà esibito in anteprima mondiale il ketch Fivea, 48esima unità della flotta e terzo esemplare della serie di imbarcazioni di 45 metri. S/Y Fivea, progettato dagli architetti navali Perini Navi in collaborazione con il neozelandese Ron Holland, presenta alcune differenze rispetto alle precedenti 2 imbarcazioni della serie 45 metri presenti nella flotta di 50 imbarcazioni del Gruppo Perini Navi: doppia motorizzazione CAT C18 Acert, con sala macchine centrale e sovrastruttura in alluminio con profilo più snello e aerodinamico. I circa 1.200 metri quadrati che compongono il piano velico sono sostenuti da un albero in alluminio – progettato e realizzato dal Comparto Alberi di Perini Navi – la cui altezza supera i 51 metri su cui è montato un boma in realizzato in fibra di carbonio. Gli interni, progettati dagli Interior Designer di Perini Navi, si ispirano alla tradizione classica marinara e sono realizzati essenzialmente mediante l’utilizzo di Teak.

Al Fort Lauderdale Boat Show 2010, ritenuta una delle fiere del settore nautico più importanti a livello mondiale, che si terrà dal 28 ottobre al 1 novembre, Perini Navi sarà presente con la nave Felicità west: SY di 64 metri armato a ketch varato nel 2003. Felicità west, frutto della prima collaborazione di Perini Navi con Ron Holland, è l’unico esemplare di 64 metri presente nella flotta e per parecchi anni ha detenuto lo scettro di yacht più grande del mondo costruito interamente in alluminio. Holland ha curato inoltre l’ottimizzazione del sistema velico composto da due alberi di 60 e 51 metri ed una superficie velica di circa 1.800 metri quadri. Felicità west presenta una stazza lorda superiore alle 500 tonnellate, velocità di crociera di oltre 12 nodi, velocità massima di oltre 16 nodi e capacità di ospitare 12 persone in 5 ampie cabine. Progettata negli interni assieme agli architetti Nuvolari – Lenard, Felicità west offre agli ospiti importanti spazi interni ed esterni e varie comodità, quali per esempio la grande piattaforma di poppa di accesso al mare, concetto oggi utilizzato su molti altri yachts.

Perini Navi al Boat Show di Fort Lauderdale si trova presso l’area Yacht Builder and Design allo stand n. 605 e presso il Face Dock 15.

Il Gruppo Perini Navi con una flotta di 50 imbarcazioni in navigazione, 49 a vela e 1 a motore, è leader mondiale nella progettazione e costruzione di grandi navi a vela.
Dal 2007 è entrato nel settore dei motor yacht con il marchio Picchiotti della serie Vitruvius, rilanciando così lo storico marchio rilevato agli inizi degli anni Novanta. Il Gruppo è costituito da Perini Navi, nata negli anni Ottanta grazie a un’idea di Fabio Perini che ha ideato e sviluppato un rivoluzionario sistema automatico per il controllo del piano velico. Il Gruppo opera anche attraverso il cantiere Picchiotti di La Spezia in cui si concentra la produzione dei motor yacht e il cantiere Perini Istanbul (Yıldiz – Turchia) in cui vengono svolte le attività legate alla realizzazione di scafo e sovrastruttura. La filiale commerciale Perini Navi USA gestisce le attività di charter per gli armatori del Gruppo Perini Navi e le attività di brokeraggio per l’assistenza alla compravendita di imbarcazioni.

Per maggiori informazioni contattare:
Ufficio Stampa Perini Navi Group
Tel +39 0584 4241
fax +39 0584 424268
ufficiostampa@perininavi.it
www.perininavi.it

Image Building
Tel +39 06 68392100
perininavi@imagebuilding