ULTIMA REGATA ANNULLATA PER ASSENZA DI VENTO

Porto Cervo, 4 settembre 2011.

E’ stato il vento debole e instabile a chiudere i giochi dell’ultima regata della Perini Navi Cup 2011. L’annullamento dell’ultima prova prevista per oggi ha lasciato a bocca asciutta coloro che aspettavano l’ultimo serrato testa a testa tra The Maltese Falcon – che si conferma campione con i suoi 88 metri di lunghezza – e l’instancabile inseguitore Parsifal III di 54 metri che si piazza in seconda posizione nella classifica generale. Terzo gradino del podio per il 56 metri Panthalassa che, con un solo punto di distacco dal pari merito dei primi due, sperava nella rimonta finale.

“Ringrazio lo Yacht Club Costa Smeralda, e in particolare il Commodoro, nonché tutte le persone che hanno permesso di realizzare questo evento. Insieme ai nostri partner e al nostro team siamo riusciti a dare vita a una manifestazione in cui tutti partecipano con un senso di famiglia che è proprio lo spirito con cui Perini Navi accompagna e assiste i suoi Armatori, non solo costruendo navi meravigliose ma anche mettendo a proprio agio chi vi è a bordo dando sempre risposte pronte e soluzioni adeguate”. Con queste parole Giancarlo Ragnetti, AD Perini Navi Group, apre la cerimonia di premiazione.

“E’ stata un evento all’altezza di queste spettacolari imbarcazioni – ha dichiarato il Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo – e il fatto che un cantiere come Perini Navi scelga di tornare a cadenza biennale qui a Porto Cervo giustifica la fama a livello internazionale del nostro Club e del nostro campo di regata. Siamo molto soddisfatti – ha aggiunto Bonadeo – in quanto questa manifestazione la dice lunga sull’esperienza dello YCCS nell’organizzare grandi eventi dedicati ai super yacht”.

Nel corso della cerimonia finale, tenutasi in Piazza Azzurra, sono stati inoltre assegnati i seguenti premi:

  • Pommery award – Fair Play Award: Selene
  • Perini Navi Award – The best cocktail: Parsifal III, Heritage, Heritage M (ex aequo)
  • Quadrivio Sgr Trophy
    • The very first Perini Navi Captain: Adriano Canova (Principessa Vaivia)
    • The Best Charity Auction: Charterers John and Renee e l’Armatore del The Maltese Falcon
    • The yacht which traveled the furthest: Perseus
  • Axa Corporate Solutions Trophy- Race Day 2: Panthalassa (1° classificato); Parsifal III (2° classificato); The Maltese Falcon (3° classificato)
  • Marina Yachting Trophy Race Day 1: The Maltese Falcon (1° classificato); Parsifal III (2° classificato); Helios (3° classificato)

Il calendario sportivo dello Yacht Club Costa Smeralda prosegue domani con l’apertura della Maxi Yacht Rolex Cup – Mini Maxi Rolex World Championship, dal 5 al 10 settembre.CLASSIFICA

POSIZIONE NOME BARCA RACE 1 RACE 2 TOT. PUNTI
1 The Maltese Falcon 1 3 4
2 Parsifal III 2 2 4
3 Panthalassa 4 1 5
4 Helios 3 7 10
5 Perseus 6 4 10
6 Principessa Vaivia 7 6 13
7 Heritage 5 9 14
8 Felicita West 8 8 16
9 Fidelis NC (14) 5 19
10 Salute 9 NC (14) 23
11 Ohana 10 NC (14) 24
12 Heritage M 11 NC (14) 25
13 Selene NC (14) NC (14) 28
PERINI NAVI GROUP
Il Gruppo Perini Navi con una flotta di 51 imbarcazioni in navigazione, 50 a vela e 1 a motore, è leader mondiale nella progettazione e costruzione di grandi navi a vela. Dal 2007 è entrato nel settore dei motor yacht con il marchio Picchiotti della serie Vitruvius, rilanciando così lo storico marchio rilevato agli inizi degli anni Novanta. Il Gruppo è costituito da Perini Navi, nata negli anni Ottanta grazie a un’idea di Fabio Perini che ha ideato e sviluppato un rivoluzionario sistema automatico per il controllo del piano velico. Il Gruppo opera anche attraverso il cantiere Picchiotti di La Spezia in cui si concentrano la produzione dei motor yacht e le attività di refitting, e il cantiere Perini Istanbul (Yildiz – Turchia) in cui vengono svolte le attività legate alla realizzazione di scafo e sovrastruttura. La filiale commerciale Perini Navi USA gestisce le attività di charter per gli armatori del Gruppo Perini Navi e le attività di brokeraggio per l’assistenza alla compravendita di imbarcazioni.

YCCS
Lo Yacht Club Costa Smeralda è stato fondato a Porto Cervo nel 1967 dall’attuale Presidente S.A. l’Aga Khan e da un gruppo di soci fondatori, come associazione sportiva senza fini di lucro rivolta agli amanti della vela. Il Club è rinomato in tutto il mondo per l’organizzazione di regate internazionali come la Maxi Yacht Rolex Cup, l’Audi Sardinia Cup e la Rolex Swan Cup, ma anche perché ogni anno ospita campionati mondiali ed europei dedicati ai monotipo più famosi. Negli ultimi anni il Club si è concentrato in particolar modo sulla promozione di eventi per super yacht come la Loro Piana Superyacht Regatta, la Dubois Cup e la Perini Navi Cup. Lo Yacht Club Costa Smeralda ha inoltre promosso sfide a livello internazionale con Azzurra, il primo scafo italiano a partecipare all’America’s Cup nel 1983, divenuto un simbolo dello sport italiano e rilanciato dallo YCCS nel 2009 grazie alla vittoria della Louis Vuitton Trophy di Nizza. Lo YCCS ha inoltre preso parte alla Volvo Ocean Race con due barche, una delle quali condotta da un equipaggio tutto al femminile, e nel 1992 ha lanciato il motoryacht Destriero, che detiene tuttora il record di traversata atlantica a motore ottenuto quell’anno. Lo YCCS continua ad espandere le sue attività e nel 2011 è prevista l’apertura della sede invernale a Virgin Gorda, nelle Isole Vergini Britanniche, dove gestisce la nuova marina dell’isola.

Per maggiori informazioni contattare
Ufficio Stampa Perini Navi Group
Tel +39 0584 4241
fax +39 0584 424268
Email ufficiostampa@perininavi.it
www.perininavi.it

Image Building

Pauline de Fazi + 39 3357513763
Federica Tommasini + 39 331 6781442
Gaia De Scalzi + 39 331 67881443
Tel +39 06 68392100
Email perininavi@imagebuilding.it